Biancomangiare

  • prep. + cottura
  • difficoltà:

    difficoltà: Facile

  • 1  persona
  • Questa ricetta non prevede l’uso di ingredienti contenenti uovo.

    Si tratta, tuttavia, di una mera indicazione, in ordine alla quale non si assume alcuna responsabilità. Pertanto, l’utente è e resta l’unico responsabile di tutte le cautele necessarie per la preparazione di cibi, per i quali debbono essere utilizzati solo ingredienti contrassegnati dalla apposita simbologia, o comunque per consumatori allergici.

Biancomangiare

INGREDIENTI x 1

  • 125 gr

    di latte di mandorle zuccherato

  • 12 gr

    di maizena

  • 1/2 cucchiaino

    di cannella in polvere

  • 1

    stecca di cannella

  • marmellata di sambuco

Il biancomangiare, detto anche come blanc manger, deve il suo nome al colore degli ingredienti principali: latte e mandorle macinate. E' un dolce al cucchiaio di origine siciliana, conosciuto dall'epoca medievale.

Preparazione

Versate la maizena in una ciotola, aggiungete un bicchiere di latte di mandorle e stemperate con una frusta, mescolando per evitare i grumi. Mettete il latte restante sul fuoco in un pentolino e portatelo a bollore. Quando comincerà a sobbollire toglietelo dal fuoco e, mescolando, aggiungetelo alla maizena. Riversate il tutto nel pentolino e rimettete sul fuoco. Fate cuocere per 2-3 minuti, fino a quando non comincerà ad addensarsi. Durante la cottura dovrete continuamente mescolare. Una volta pronto, travasate il biancomangiare direttamente nelle ciotole che avrete scelto per servire il dolce ai vostri ospiti e lasciatelo raffreddare prima a temperatura ambiente, poi in frigorifero. Poco prima di servire, guarnite il vostro dolce con un cucchiaio di marmellata di sambuco o con del cioccolato fondente grattugiato. Completate con un pizzico di cannella.

Share

Legenda

I seguenti simboli indicano che la ricetta non prevede l’uso di ingredienti contenenti uovo latte o glutine .

Si tratta, tuttavia, di una mera indicazione, in ordine alla quale non si assume alcuna responsabilità. Pertanto, l’utente è e resta l’unico responsabile di tutte le cautele necessarie per la preparazione di cibi, per i quali debbono essere utilizzati solo ingredienti contrassegnati dalla apposita simbologia, o comunque per consumatori allergici.

Dolci e frutta

credits:

comments powered by Disqus
Top 5
Costolette d'agnello con kaki mela e radicchio
Costolette d'agnello con kaki mela e radicchio

Secondi di carne

  • 40 minuti
  • difficoltà  2/5
1
Torta Pasqualina ai carciofi
Torta Pasqualina ai carciofi

Le ricette per la mia famiglia

  • 30 minuti
  • difficoltà  3/5
2
Costolette di agnello alla menta e Pecorino
Costolette di agnello alla menta e Pecorino

Le ricette per la mia famiglia

  • 10 minuti
  • difficoltà  2/5
3
Agnello con rosmarino e aglio
Agnello con rosmarino e aglio

Le ricette per la mia famiglia

  • 10 minuti
  • difficoltà  2/5
4
Pastiera napoletana
Pastiera napoletana

Le ricette per la mia famiglia

  • 30 minuti
  • difficoltà  3/5
5
Ultime ricette pubblicate
Branzino arrosto con salsa al pesto

Secondi di pesce

  • 50 minuti
  • difficoltà  3/5
Filetto di Maiale con purè di topinambur e salsa all’arancia

Secondi di carne

  • 30 minuti
  • difficoltà  3/5
Paccheri ripieni di mousse di baccalà e salsa alla rucola

Primi

  • 40 minuti
  • difficoltà  3/5
Mini burger con tartare di manzo e pomodoro candito

Antipasti

  • 20 minuti
  • difficoltà  2/5
Ravioli alla barbabietola ripieni di caprino e menta

Primi

  • 40 minuti
  • difficoltà  3/5
Mousse di cioccolato bianco su crumble croccante

Primi

  • 2 ore
  • difficoltà  2/5
Branzino su insalata di broccoli e olio al mandarino e timo

Secondi di pesce

  • 15 minuti
  • difficoltà  2/5
Chutney al tamarindo

Preparazioni base

  • 5 minuti
  • difficoltà  2/5