Spaghetti al tonno "lampati"

  • prep. + cottura
  • difficoltà:

    difficoltà: Facile

  • 4  persone
  • Questa ricetta non prevede l’uso di ingredienti contenenti uovo.

    Questa ricetta non prevede l’uso di ingredienti contenenti latte.

    Si tratta, tuttavia, di una mera indicazione, in ordine alla quale non si assume alcuna responsabilità. Pertanto, l’utente è e resta l’unico responsabile di tutte le cautele necessarie per la preparazione di cibi, per i quali debbono essere utilizzati solo ingredienti contrassegnati dalla apposita simbologia, o comunque per consumatori allergici.

Spaghetti al tonno "lampati"

INGREDIENTI x 4

  • 320 gr

    di spaghetti alla chitarra

  • 100 gr

    di tonno sott'olio

  • 8

    pomodoro secco sott'olio

  • 1

    cipolla rossa

  • 1

    peperoncino secco

  • 2 cucchiai

    di origano

  • aceto balsamico

  • olio extra vergine d'oliva

  • sale grosso

  • sale

  • pepe

Un goloso primo piatto, creato da ingredienti semplici ma insieme perfetti: spaghetti al tonno arricchiti con pomodori secchi e una goccia di aceto balsamico!

Preparazione

Mettete una pentola dai bordi alti sul fuoco con dell’acqua, aggiungete una presa di sale grosso e portate a bollore.

Sbucciate la cipolla quindi tagliatela a fettine sottili. Tagliate i pomodori secchi a pezzi non troppo fini.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore versate gli spaghetti e lasciateli cuocere per 2 minuti meno del tempo indicato sulla confezione.

Mentre gli spaghetti cuociono preparate il sugo: fate scaldare una padella piuttosto capiente e antiaderente sul fuoco con circa 3 cucchiai di olio. Aggiungete la cipolla e il peperoncino e lasciatela appassire. Unite poi i pomodori secchi e il tonno, spezzettandolo con un cucchiaio di legno.

Stemperate il sugo con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, completate con dell’origano e aggiustate di sale.

Quando gli spaghetti saranno pronti scolateli con una pinza e trasferiteli nella padella del sugo insieme a circa 2 mestoli di acqua di cottura. Lasciate cuocere per 2-3 minuti in modo che la pasta si insaporisca, quindi trasferite il tutto in un piatto da portata. Completate con dell’aceto balsamico e servite.

Share

Legenda

I seguenti simboli indicano che la ricetta non prevede l’uso di ingredienti contenenti uovo latte o glutine .

Si tratta, tuttavia, di una mera indicazione, in ordine alla quale non si assume alcuna responsabilità. Pertanto, l’utente è e resta l’unico responsabile di tutte le cautele necessarie per la preparazione di cibi, per i quali debbono essere utilizzati solo ingredienti contrassegnati dalla apposita simbologia, o comunque per consumatori allergici.

Primi

credits:

comments powered by Disqus
Top 5
Cestini di funghi porcini ripieni
Cestini di funghi porcini ripieni

Tutte le mie ricette

  • 15 minuti
  • difficoltà  2/5
1
Insalata di funghi porcini crudi
Insalata di funghi porcini crudi

Antipasti

  • 10 minuti
  • difficoltà  1/5
2
Pasta con i funghi
Pasta con i funghi

Primi

  • 30 minuti
  • difficoltà  2/5
3
Frittata di funghi, zucca e verza
Frittata di funghi, zucca e verza

Ricette

  • 10 minuti
  • difficoltà  2/5
4
Cheesecake ai fichi
Cheesecake ai fichi

Dolci e frutta

  • 1 ora
  • difficoltà  3/5
5
Ultime ricette pubblicate
Polpette di melanzane

Piatti unici

  • 20 minuti
  • difficoltà  2/5
Torta salata con patate, cipolle e pomodori

Pizze, torte salate e frittate

  • 15 minuti
  • difficoltà  2/5
Patate e papaveri

Verdure e contorni

  • 10 minuti
  • difficoltà  2/5
Panino croccante ai cereali con Pit Beef Baltimora

Secondi di carne

  • 15 minuti
  • difficoltà  4/5